La Siline SpA nell’ arco dell’ anno 2007 ha progettato e realizzato un sistema di videosorveglianza  presso un centro di ricerca di eccelenza.

Tale sistema, realizzato in base alle indicazioni ed esigenze fornite dal Committente nel corso delle riunioni e dei sopralluoghi tenuti successivamente all’aggiudicazione, ha portato alla realizzazione di tale progetto di sicurezza per le aree di media estensione territoriale sottoposte a videosorveglianza.

La soluzione offerta ha previsto l’ integrazione di software e di tecnologia IP Videosurvelliance che ha consentito una completa condivisione del sistema e la semplicità d’uso per gli utenti.Non é inoltre stato trascurato , fattore decisivo quale la possibile espansibilità del sistema proposto.

 Il sistema, è stato realizzato utilizzando componenti della Axis, leader mondiale per la produzione di telecamere IP ed in particolare:

 

  • telecamere fisse:                      AXIS 221 Day & Night Network Camera;
  • telecamere brandeggiabili:  AXIS 232 Day & Night Dome Camera;

Le fasi realizzative hanno assicurato la fornitura dei materiali e l’erogazione dei servizi, ed in particolare:

  1. la consegna delle unità di ripresa, comprensive di ogni accessorio necessario quali custodie esterne con termoriscaldamento;
  2. la predisposizione dei supporti necessari (paline o staffe);
  3. l’installazione delle unità di ripresa con il conseguente cablaggio e connessione alla rete elettrica e telematica, comprensiva di ogni accessorio quali a mero titolo esemplificativo collari di fissaggio a palo, staffe a muro e cassette di contenimento e protezione alimentatori di tipo antipioggia protezione IP66.
  4. la predisposizione della Centrale operativa e la conseguente fornitura, installazione e setting del software dedicato, per il corretto e sicuro funzionamento del sistema, previa fornitura dei PC, dei monitors e degli apparati di rete (router, switch, etc.) da parte del Committente;
  5. l’avvio, il settaggio ed il collaudo del sistema;
  6. l’erogazione dei servizi di formazione, secondo le modalità e le tempistiche concordate con il Committente.
  7. la prestazione dei servizi di assistenza tecnica, garanzia e manutenzione, sia hardware che software del sistema per 2 anni comprensiva dell’assistenza sistemistica a chiamata;
  8. la fornitura di tutti i manuali d’uso delle apparecchiature fornite e ad un manuale operativo sull’uso del sistema di videosorveglianza contenente il dettaglio le specifiche di utilizzo dell’intero sistema;
  9. Formazione ed assistenza all’ avviamento del sistema.

Vi è Inoltre da sottolineare che parte delle telecamere impiegate per il progetto sono dotate di tecnologia PoE ( Power Over Ethernet) e susseguente alimentazione diretta da Switch PoE. Tale caratteristica ha permesso di eliminare drasticamente i costi legati alla necessaria elettrificazione dei punti di ripresa stabiliti.

 L’ intero progetto, ha previsto la messa in esercizio di nr. 032 telecamere tra fisse e PTZ Dome. Le fasi di analisi preventiva preinstallazione, in particolare hanno permesso l’adeguato posizionamento delle telecamere PTZ che oltre al normale funzionamento ,agiscono come sistema di “visione a ronda” temporizzato e schedulato. Particolari accorgimenti sono stati adottati nella fase di parametrizzazione quali ad esempio:

-      Motion detection ( rilevamento su movimento)

-      Inquadramento progressivo e lineare di obiettivo

-      Zone di oscuramento al fine di evitare falsi allarmi

 Nell’ambito del progetto inoltre, la SILINE SpA ha concesso a titolo gratuito al committente un  software denominato “Multicam” sviluppato appositamente dal settore sviluppo dalla SILINE SpA. Tale sw, ha permesso una semplice e razionale visualizzazione delle camere con gestione delle view e dei gruppi di camere laddove non era necessario il collegamento al sw di videosorveglianza principale di progetto, senza alcun onere aggiuntivo necessario per l’amministrazione.

 L’ Analisi, la competenza del personale preposto e del personale di coordinamento, la flessibilità e le capacità di affrontare gli imprevisti, hanno permesso la brillante conclusione del progetto con esito positivo.